L'Aquila, ultimato il ritiro a Campo Felice

Domani amichevole con il Moro Paganica.
 di Franco Frateloreto  articolo letto 752 volte
© foto di Prospero Scolpini/TuttoSalernitana.com
L'Aquila, ultimato il ritiro a Campo Felice

L’Aquila Calcio, Le ultime dal ritiro estivo e le polemiche sul nuovo stadio. Dopo i primi i giorni di preparazione atletica, i rossoblu sembrano dare buone impressioni al tecnico Morgia in vista della prossima stagione agonistica. Dal ritiro estivo di Campo Felice è stato proprio l’allenatore della Valorosa a fare il punto della situazione, soffermandosi anche su diversi punti molto delicati.

I ragazzi stanno lavorando molto bene e sono soddisfatto della rosa che abbiamo attualmente a disposizione.  Con la società siamo d’accordo in quali reparti bisognerà intervenire e sicuramente rafforzeremo la squadra per renderla competitiva per il prossimo campionato”.  

I nomi che circolano in queste ore, sono quelli degli esperti difensori Portanova (ex Genoa) e Puspeschi, mentre per il centrocampo si pensa a Brenci e Carteri.

La questione che invece non va proprio giù al tecnico laziale, è quella riguardante la gestione del nuovo impianto di Acquasanta e, a tale domanda, il diretto interessato si pronuncia in modo deciso, lanciando anche  una specie di ultimatum alla dirigenza.

“Lo stadio deve essere la priorità della Società. Ho scelto questo progetto perché mi è stato promesso che la squadra disputerà le partite casalinghe nell’impianto di Acquasanta”. – ha sottolineato Morgia preoccupando e non poco i massimi amministratori aquilani, costretti a questo punto a rispettare le condizioni contrattuali dell’allenatore pur di non incappare in un’anticipata fine del rapporto lavorativo.

La replica dell’Aquila Calcio però non si è fatta attendere, spegnendo ogni discussione uscita nelle ultime ore da alcune testate giornalistiche, attraverso un duro comunicato ufficiale.

 Dal sito ufficiale de L’Aquila Calcio

“In merito a notizie di stampa riguardanti il nuovo stadio di Acquasanta, precisa che non esiste nessun passo indietro da parte del sodalizio rossoblu’ per quel che concerne la gestione dell’impianto sportivo e dispiace constatare che questo sia oggetto di sterili polemiche.
Il presidente Corrado Chiodi, a tal proposito, fa sapere di aver avuto un incontro informale con l’assessore preposto Maurizio Capri proprio lo scorso venerdì.
Incontro nel quale, sostanzialmente, la societa’ ha chiesto rassicurazioni sulla consegna dello Stadio e ribadito, come peraltro fatto un mese e mezzo fa, la volontà di gestire l’impianto dando il suo ok alla convenzione proposta dal Comune de L’Aquila e dei cui dettagli si sta occupando l’assessore allo sport Emanuela Iorio che il presidente Corrado Chiodi incontrerà nei prossimi giorni proprio per affrontare la questione della convenzione di gestione del nuovo stadio
”.